Quest’anno sono dodici i candidati e le candidate alle prossime elezioni amministrative sostenuti dalla campagna Facciamo Eleggere, promossa dal Forum Disuguaglianze e Diversità e da Ti Candido, che per il quarto anno consecutivo mira a selezionare e sostenere uomini e donne che hanno deciso di mettere al centro della loro azione politica la lotta alle disuguaglianze e la giustizia sociale e ambientale e che sono espressione del tessuto civico che si candidano a rappresentare.

Sei donne e sei uomini distribuiti in sette regioni d’Italia, tra loro ci sono 5 under 30 e 5 under 40, e vengono da diverse esperienze civiche o di partito. Tre sono candidati sindaci e nove sono aspiranti consiglieri e consigliere.

Le persone selezionate hanno competenze e professioni diverse, alcuni sono al loro debutto nella politica istituzionale, altri hanno già maturato un’esperienza, ma tutte e tutti sono accomunati dalla voglia di spendersi per il loro territorio in battaglie concrete, in primis sviluppare soluzioni che tengano insieme giustizia ambientale e sociale, che garantiscano il diritto e l’accesso delle persone a servizi essenziali di qualità, che promuovano la partecipazione attiva della cittadinanza.

Anno dopo anno, il nostro progetto dimostra concretezza e radicalità: far eleggere persone, giovani soprattutto, crea le premesse per un cambio di passo della politica. E’ ancor più evidente con l’attuale situazione che é ancora più urgente lavorare assieme, in modo diverso. Itemi sono molti ma servono idee da sviluppare, politiche da attuare, comunità da attivare, conflitti da organizzare. Cambiare gli assetti, supportare in modo chiaro chi si attiva per la giustizia sociale e ambientale è innovare e mostrare anche al livello nazionale che l’assenza di idee su come affrontare bene e rapidamente la transizione ecologica non è una strada possibile”ì.

Dal 2019 sono più di 40 i politici e le politiche eletti ed elette, tra consiglieri regionali, sindaci e consiglieri e consigliere comunali.

Le candidate e i candidati sostenute da Facciamo Eleggere 2024:

•Alessandro Astolfi, 27 anni, candidato al consiglio comunale di Santarcangelo di Romagna con il Partito Democratico

•Abdullah Badinjki, 36 anni, candidato al consiglio comunale di Paullo (MI) con la lista Per la città di Paullo

•Roberto Bondio, 36 anni, candidato sindaco al comune di Gardone Val Trompia (BS) con una coalizione di centro sinistra

•Nicolò Borsetto, 33 anni, candidato al consiglio comunale di Chieri (TO) con il Partito Democratico

•LauraBrevi, 25 anni, candidata al consiglio comunale di Bergamo con la lista Futura

•Michele Dorigotti, 44 anni, candidato sindaco a Rovereto (TN) con la lista Officina Comune

•LauraFerrari, 31 anni, candidata al consiglio comunale di Modena con la lista Uniti per Modena

•Irene La Marca, 22anni, candidata al consiglio comunale di Scandicci con il Partito Democratico

•Matteo Mesini, 32anni, candidato sindaco di Sassuolo con il Partito Democratico

•Kety Piras, 45 anni, candidata al consiglio comunale di Cagliari con la lista Orizzonte Comune

•LauraSparavigna, 30 anni, candidata al consiglio comunale di Firenze con il Partito Democratico

•AliceSpilla, 24 anni, candidata al consiglio comunale di Perugia con Alleanza Verdi Sinistra