ABBIAMO UN PIANO

La prima tappa: raccogliere in due mesi più di 25.000€
per offrire un sostegno a candidati che facciano la differenza

Sostieni la democrazia, dona a partire da 10€

L’obiettivo è chiaro: la politica non deve essere privilegio per pochi

Cerchiamo candidature credibili e radicate. In cambio diamo strumenti semplici, nuovi, accessibili

  • sosteniamo economicamente le campagne elettorali attraverso un finanziamento trasparente e collettivo
  • forniamo supporto concreto ai candidati nella competizione elettorale

Vogliamo creare le condizioni per raggiungere risultati altrimenti impensabili per ciascuno di noi. Abbiamo scelto di essere ambiziosi, darci degli obiettivi raggiungibili, misurare i nostri risultati.

Un progetto collettivo per costruire maggior giustizia sociale

Uguaglianza, redditi più alti e lavoro più stabile, un sistema di tassazione giusto, lotta all’evasione, più redistribuzione, più servizi e diritti sociali (istruzione, casa, cura, trasporto e infanzia), più accoglienza, nessuna discriminazione di genere o di orientamento sessuale, più democrazia e diritti nei luoghi di lavoro, lotta alla criminalità organizzata, più investimenti pubblici per creare sviluppo e innovazione, transizione ecologica dell’economia e degli eco-sistemi urbani. Leggi il nostro manifesto e prendi contatto con il comitato scrivendo a ilcomitato@ticandido.it

Cosa puoi fare tu

DONA ORA

ENTRA A FAR PARTE
DELLA COMUNITÀ

CANDIDATI O SEGNALA
CANDIDATI

SCOPRI COME PUOI DIFFONDERE IL PROGETTO

“Ti candido” in 4 mosse:

Costruiamo le condizioni per cambiare la politica

01

Raccogliamo risorse per sostenere candidati che fanno la differenza

Ti Candido raccoglie le risorse economiche per contribuire a eleggere candidati che si battano per la giustizia sociale, rompendo le barriere all’ingresso di un sistema che ripropone “i soliti noti”. 

Sosterremo candidati in tutte le liste della galassia civica e di sinistra, purché si tratti di candidature nuove, credibili, radicate. Chiederemo a tutti un impegno chiaro sulla nostra carta valoriale.

02

Partiamo dal basso, per riconquistare spazio politico

Non vogliamo sostenere leadership individuali, ma candidature scelte all’interno di processi aperti e collettivi.

Vogliamo ridare forza all’attività delle assemblee elettive. Gli eletti devono essere un ponte fra gli interessi dei meno rappresentati e i luoghi della decisione.

03

Sosteniamo leader di comunità attive, che possano cambiare le istituzioni

I percorsi di attivismo sociale più promettenti faticano a incidere realmente sulle decisioni che la politica prende ogni giorno, a livello locale e nazionale.

Ti Candido supporterà i candidati con proposte concrete affinché possano rappresentare e declinare territorialmente le proposte politiche, anche entrando in connessione con altre esperienze locali e internazionali.

04

Partiamo leggeri, con grandi ambizioni

Nel 2019 andranno ad elezioni numerosi comuni e capoluoghi. Il nostro primo obiettivo è quello di raccogliere le risorse necessarie per sostenere la corsa di candidati sindaci e consiglieri alle amministrative di maggio 2019. 

Ma è solo il primo passo di Ti Candido. Nel 2020 testeremo il modello a livello regionale e dal 2021 nelle grandi aree urbane per poi lavorare a livello nazionale per sostenere deputati e senatori. Il nostro orizzonte è la costruzione di una nuova generazione di leader politici a tutti i livelli in grado di fare la differenza.

Il comitato

Davide Agazzi

Lavoro all’interno del Gabinetto del Sindaco del Comune di Milano. Sono membro del Direttivo di Actionaid Italia e co fondatore dell’associazione Innovare per Includere. Mi occupo di processi di trasformazione, di percorsi di sviluppo territoriale e forme di collaborazione tra soggetti pubblici e privati.

Elena Ostanel

Ricercatrice e practitioner sui temi della rigenerazione urbana in particolare in quartieri ad alto tasso di immigrazione. Vivo attualmente tra Toronto, Barcellona e Venezia per realizzare un progetto di ricerca finanziato dalla Commissione Europea, che si occupa di indagare come le istituzioni apprendono dai processi di attivazione locale. Da dieci anni svolgo politica attiva a Padova, dove sono stata consigliere comunale.

Mattia Diletti

Insegno Scienza politica alla “Sapienza” di Roma. Ho fatto ricerca sul sistema politico americano; sul rapporto tra esperti, intellettuali e politica; sui partiti e sulla politica della mia città, Roma. Ho svolto attività di consulenza e formazione. Scrivo per quotidiani, siti e riviste. Per due anni ho lavorato con Fabrizio Barca al progetto “Luoghi Idea(li)”

Lidia Marongiu

Sarda di origine, vivo Ravenna dal 2008. Sono imprenditrice, consulente di marketing, comunicazione e relazioni pubbliche aziendali e istituzionali e docente in diversi corsi di formazione in particolare nell’ambito del turismo. Ho fondato l’azienda che coordino, HAPPY MINDS, specializzata in strategia, tecnologia e creatività applicata all’innovazione digitale.

Michele D’Alena

Vivo a Bologna dove coordino l’Ufficio Immaginazione Civica, che sostiene l’innovazione urbana attraverso strumenti di collaborazione e coproduzione. Nel sociale, nel privato e nella Pubblica Amministrazione, mi sono occupato di tecnologia, processi di innovazione sociale ponendo le relazioni di comunità come metodo.

Angelica Villa

Lavoro a BASE Milano dove mi occupo di programmazione e progettazione in ambito sociale, di formazione e di sviluppo organizzativo. Dal 2011 al 2016 sono stata attivista nel PD, per due anni segretario presso un circolo di Milano. Sono fondatrice e presidente dell’associazione Manuia.Policies for Happiness.

Guglielmo Apolloni

Designer e Imprenditore Sociale tra Bologna, Milano e Berlino, disegno e facilito processi per innovare le organizzazioni e creare valore non solo economico, ma anche sociale. Ho co-fondato School Raising, la prima piattaforma italiana di crowdfunding per finanziare progetti scolastici, e Mitosis, co-working berlinese.

Fabio Malagnino

Giornalista professionista, direttore della testata giornalistica del Consiglio regionale del Piemonte e responsabile comunicazione digitale e open government. Ho ricoperto incarichi nazionali e locali nel PDS e nelle successive trasformazioni. Vivo a Torino, nel quartiere di San Salvario, con il cuore in Puglia.

Cosa puoi fare tu

Lascia la tua email e scegli come partecipare a questa sfida collettiva. Sostieni economicamente il progetto, segnalaci potenziali candidati, mobilitati sul tuo territorio e tra le tue reti, metti a disposizione le tue competenze

icona dona ti candido

DONA ORA

icona community ti candido

ENTRA A FAR PARTE
DELLA COMUNITÀ

icona candidati

CANDIDATI O SEGNALA
CANDIDATI

icona diffondi

SCOPRI COME PUOI DIFFONDERE IL PROGETTO

DONA ORA

ENTRA A FAR PARTE
DELLA COMUNITÀ

CANDIDATI O SEGNALA
CANDIDATI

SCOPRI COME PUOI DIFFONDERE IL PROGETTO

Unisciti a noi

Lasciaci il tuo indirizzo mail